Fatture Web, perchè

Fatture Web, perchè!

“Perchè devo usare Fatture Web, io già uso i miei bei modelli Word/Open Office?”

oppure

“Esistono già tanti prodotti simili…”

ma anche

“Cosa mi da di più?”

In due parole la risposta è: risparmio, di tempo e di soldi! Con Fatture Web impieghi meno di un quarto del tempo e meno di un decimo del costo. Non ci credi? Continua a leggere, resterai senza parole !!

Andiamo sul pratico, senza tanti giri di parole. I modelli word/open office sono sicuramente comodi, nessuno lo mette in dubbio. Crei il modello e ogni volta che devi fare una fattura …

Operazioni da fare con i modelli Word/OpenOffice

  1. apri Word/Open Office
  2. recuperi il modello corretto, cercandolo negli archivi dei modelli
  3. modifichi il destinatario riportando tutti i dati corretti:
    • se il modello è stato creato con criterio, probabilmente è collegato alla rubrica del tuo client email da cui recuperi circa il 80% dei dati
    • se non è stato creato con criterio, devi recuperare le informazioni tra le decine di mail che ti arrivano alla ricerca appunto della mail del cliente con i suoi dati completi o aprendo una fattura precedente che gli hai inviato
    • in ogni caso, devi avere due strumenti diversi per gestire le informazioni: word/office per il modello, una rubrica per gli indirizzi/recapiti
  4. inserisci le righe degli aticoli o servizi, patendo da codice, poi la quantità, lo sconto, l’iva, la descrizione
    • il modello ti fa i calcoli necessari e si compila il “piede”
  5. salvi il documento
    • con una buona organizzazione hai una serie di cartelle del tipo anno/mese, quindi ogni mese devi crearti la cartella appropriata e dopo un po’ comncia inevitabilmente a crearsi qualche problema logistico…
  6. eventualmente lo converti in pdf
  7. stampi il documento
    • una copia per te, una per il commercialista
  8. apri il tuo client di posta
  9. crei un nuovo messaggio
  10. cerchi nella rubrica il destinatario
  11. inserisci l’oggetto
  12. inserisci il testo
  13. aggiungi l’allegato
    • lo devi cercare all’interno delle tue cartelle dove salvi le fatture
  14. invii la mail
  15. a fine mese recuperi tutte le fatture, cercandole nei tuoi archivi. Devi quindi aprire il File Explorer
  16. recarti nella cartella in cui salvi le fatture
  17. selezionarle tutte
  18. zipparle
  19. aprire il client di posta
  20. cercare l’indirizzo del tuo commercialista nella rubrica
  21. inserire il soggetto della mail
  22. inserire il testo della mail
  23. aggiungere lo zip delle fatture
  24. inviare la mail

Quante operazioni sono? 24 passaggi (senza contare eventuali ulteriori passaggi da fare se vuoi avere delle statistiche….)
Quanti strumenti diversi hai dovuto usare? Tra due e quattro; un programma per l’office automation, un client di posta, un programma per zippare, un programma per convertire a pdf. Inoltre un ulteriore programma come Excel se vuoi avere delle statistiche che abbiano una qualche utilità commerciale…

Tempo: 10 minuti, indicativamente, per ogni fattura più 5 minuti ogni mese per l’invio al commercialista.
Costo: da 270€ circa (Microsoft Office Business) a 540€ (Microsoft Office Professional) più ulteriori costi eventuali per il client di posta (da 0 a 200€), per il programma di compressione (da 0 a 50€), per il programma di conversione in Pdf (da 0 a 150€)

Vediamo con Fatture Web

Operazioni da fare con Fatture Web

  1. ti colleghi al sito
  2. scegli dalla lista il cliente e clicchi sul pulsante “crea fattura”
  3. scegli il tipo di fattura
  4. scegli gli articoli e inserisci quantità e sconto
    • il sistema calcola i totali
  5. il sistema ti presenta un testo precompilato che eventualmente modifichi. Questo testo sarà il messaggio email che arriva al cliente.
  6. clicchi su “salva”

Finito!!! ….

Tempo: 2 minuti, indicativamente, per ogni fattura.
Costo: 5€ al mese

Un quarto dei passagi, un quarto dei software, un quinto del tempo, un decimo del costo*

* si è calcolato il costo massimo per il solo Microsoft Office al suo costo massimo, senza ulteriori software a pagamento, e una vita media di Office Professional di 12 mesi, ovvero 540€ ogni anno, dopo di che si acquista la nuova versione